Italianistica Online Forum » Generale

Dubbio

(6 posts)
  • Started 6 years ago by parole1975
  • Latest reply from alessandroaresti

  1. Anonymous
    Unregistered

    Buon giorno,

    è giusto scrivere: "vittima d'una ingiusta congiura" ?

    ed inoltre, l'espressione: "nascondersi dietro UNA maschera di FINTE parole", è grammaticalmente corretta?

    grazie.

    Posted 6 years ago #
  2. alessandroaresti
    Moderator

    Sì, sono corrette.

    Posted 6 years ago #
  3. Anonymous
    Unregistered

    Eccomi ancora qua, assalito da uno dei miei dubbi. Vi chiedo, è giusto scrivere (usando il condizionale):

    Eravamo d'accordo che ne Avremmo riparlato domani

    oppure:

    Eravamo d'accordo che ne Avremo riparlato domani

    Grazie in anticipo per la vostra disponibilità.

    Posted 6 years ago #
  4. alessandroaresti
    Moderator

    In questo caso è obbligatorio il condizionale, che serve a esprimere il futuro nel passato: "eravamo d'accordo che ne avremmo riparlato domani" (aiuta a dirimere i dubbi la stessa frase usata con un'altra persona: "eravamo d'accordo che ne avrei [non *avrò] riparlato domani").

    Posted 6 years ago #
  5. Anonymous
    Unregistered

    Grazie, come sempre molto esaustivo.
    Un ultimo dubbio mi è sorto rileggendo il mio racconto. Poichè vorrei evitare di scrivere
    "andò verso" o "si recò nella", è grammaticalmente corretto scrivere: "andò dritto ALLA sala da pranzo", volendo far intendere che dopo aver lasciato la sua stanza "raggiunse" (altro termine che spesso ricorre nel mio testo e che perciò vorrei evitare), la sala da pranzo.

    Ringrazio ancora per la disponibilità.

    Posted 6 years ago #
  6. alessandroaresti
    Moderator

    Non è grammaticalmente sbagliato, visto che la preposizione "a" indica in genere il moto a luogo, anche se in genere l'uso reale preferisce soluzioni come quelle che lei vuole evitare.

    Posted 6 years ago #

RSS feed for this topic

Reply

You must log in to post.