Italianistica Online Forum » Generale

Analisi logica

(5 posts)
  • Started 10 years ago by Italia
  • Latest reply from alessandroaresti

  1. Anonymous
    Unregistered

    Chiedo ancora una volta il vostro prezioso aiuto per fare l'analisi logica di alcune frasi...

    Da giovane mio padre studiò negli Stati uniti.
    Da giovane: apposizione del sogg?

    Mi hanno regalato un paio di orecchini.
    Di orecchini: partitivo o spec?

    Grazie Italia

    Posted 10 years ago #
  2. alessandroaresti
    Moderator

    "Da giovane" è a mio avviso un complemento d'età. "Di orecchini" è complemento di specificazione ('un paio di cosa?').

    Alessandro Aresti

    Posted 10 years ago #
  3. Anonymous
    Unregistered

    Ho bisogno del vostro aiuto per fare l'analisi logica di alcune frasi...

    - Il movimento giova alla salute.
    Alla salute: vantaggio. Potrebbe essere termine?

    - Questo mobile proveniente dalla città di Bologna...
    proveniente: attr del sogg o PV?
    dalla città: provenienza

    - Mio fratello è più piccolo di me.
    è più piccolo: PN
    più ?

    Grazie Italia

    Posted 10 years ago #
  4. alessandroaresti
    Moderator

    1) In effetti il complemento di (s)vantaggio potrebbe anche essere inteso come l'elemento della frase su cui ricade (indirettamente) l'azione espressa dal predicato. Ma è meglio considerarlo complemento di vantaggio.

    2) Prima di tutto, qui abbiamo un elemento non esplicitato: la copula "è": "questo mobile è proveniente dalla città di Bologna"; quest'ultimo costituente logico-sintattico è naturalmente un complemento di origine o provenienza. "Proveniente" è un aggettivo predicativo.

    3) In analisi logica, "più" non può essere preso in considerazione singolarmente: è parte del predicato nominale (l'elemento nominale è costituito da un comparativo di maggioranza), al quale segue il complemento di paragone.

    Alessandro Aresti

    Posted 10 years ago #
  5. alessandroaresti
    Moderator

    1) In effetti il complemento di (s)vantaggio potrebbe anche essere inteso più in generale come l'elemento della frase su cui ricade (indirettamente) l'azione espressa dal predicato. Ma è meglio considerarlo complemento di vantaggio.

    2) Prima di tutto, qui abbiamo un elemento non esplicitato: la copula "è": "questo mobile è proveniente dalla città di Bologna"; quest'ultimo costituente logico-sintattico è naturalmente un complemento di origine o provenienza. "Proveniente" è un aggettivo predicativo.

    3) In analisi logica, "più" non può essere preso in considerazione singolarmente: è parte del predicato nominale (l'elemento nominale è costituito da un comparativo di maggioranza), al quale segue il complemento di paragone.

    Alessandro Aresti

    Posted 10 years ago #

RSS feed for this topic

Reply

You must log in to post.