Italianistica Online Forum » Generale

direi che "sia" o "è"

(2 posts)
  • Started 12 years ago by anna
  • Latest reply from alessandroaresti

  1. Anonymous
    Unregistered

    Buongiorno. Con il mio gruppo di lettura stiamo dibattendo una questione che ci trova divise al 50/50 e chiedo lumi.

    A:"Sono triste e arrabbiata perchè in questo periodo sta andando tutto storto"

    Cosa risponde B?

    B: "Direi che è comprensibile" oppure "direi che sia comprensibile"?

    Quele delle due risposte è corretta e perchè?

    Grazie mille,
    Anna

    Posted 12 years ago #
  2. alessandroaresti
    Moderator

    A orecchio non credi che suoni meglio la prima soluzione (quella con l'indicativo)?
    Se poi non ti fidi ciecamente di esso, una buona grammatica ti dirà che il verbo "dire", facente parte della categoria dei verbi di giudizio e di percezione, regge di norma l'indicativo.
    Certo, si potrebbe obiettare - giustamente - che talvolta anche questi verbi reggono il congiuntivo: 1) quando assume senso volitivo ("mi disse che non mi dimenticassi di comprargli il giornale); 2) quando assume un senso eventuale ("dicono che sia morto"); in una frase negativa ("non dico che non sia comprensibile"); 4) in una frase negativa ("chi mi dice che sia comprensibile?).
    Non mi pare però il caso dell'esempio da te avanzato.

    Posted 12 years ago #

RSS feed for this topic

Reply

You must log in to post.